IMPORTO DEL CANONE RAI

Quale è l’importo del Canone RAI? 



Com'è risaputo, dal 2016 con la fornitura di energia elettrica nella residenza anagrafica di un soggetto si presume la detenzione di un apparecchio televisivo e quindi l'obbligo di pagamento del canone RAI, che non ha più luogo con il bollettino postale ma con addebito nella bolletta dell’energia elettrica.
Il costo del Canone televisivo RAI viene stabilito annualmente nella Legge di Bilancio e da alcuni anni ammonta sempre a 90€ per tutto l’anno. Solo nel 2016 il costo è stato di 100€. 

Il pagamento del Canone Rai viene distribuito nelle bollette mensili, normalmente suddiviso in 10 rate da 9€ nelle bollette che intercorrono dai mesi di Gennaio a Ottobre, oppure in bollette bimestrali per un importo di 18€ in funzione della frequenza di fatturazione stabilita con l’azienda fornitrice di energia elettrica. 

In caso di una nuova attivazione o voltura di fornitura elettrica, l’importo annuale dovuto viene ridotto ai mesi dell’effettivo consumo di energia, e spalmato sui consumi mensili della bolletta per l’energia elettrica. 
Se nell’anno di attivazione il richiedente la nuova fornitura non risulta già titolare di altra utenza residenziale (con residenza presso di essa), il canone gli verrà addebitato a partire dalla competenza del mese di allaccio, subentro o voltura della fornitura.

OFFERTE

ASSISTENZA

APPENDICE

Luce

Gas

JEN ENERGIA S.R.L. - CF/P.IVA: 10815320964
Sede Legale: Via Vincenzo Monti 48, 20123 Milano 

Numero Verde: 800 18 35 02
Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di CANARBINO S.p.A.

JENENERGIA_Tavola disegno 1.png