MANCATO PAGAMENTO
DEL CANONE RAI

Cosa accade se non si paga l'importo del Canone Rai in bolletta? 

 

Il Canone televisivo viene addebitato direttamente nella bolletta di tutti i clienti di utenza domestica residente di fornitura elettrica, senza attivazione di alcuna particolare pratica.

Nel caso di mancato pagamento del Canone Rai in bolletta, quindi se si paga soltanto l'importo relativo all'utilizzo dell'energia elettrica, la società fornitrice non attua alcuna procedura di morosità nei confronti del cliente. L'Agenzia delle entrate procederà con la notifica e la richiesta di pagamento dell'importo addebitato, e all'addebito di una penale per un importo che va dai 200€ ai 600€. 

Se però il mancato pagamento è dovuto alla dichiarazione che non si possiede un apparecchio di ricezione televisiva, e tale dichiarazione risulta mendace a seguito di un controllo, allora oltre alla richiesta di pagamento degli arretrati e della penale sopra citata, si incorre in un reato di falso in atto pubblico che comporta un procedimento penale e il rischio di pena fino a due anni di reclusione. Ricordiamo che possedere un apparecchio non funzionante o mai utilizzato rientra nella possibiltà di procedimento penale. 
L'accertamento del mancato pagamento non può spingersi oltre ai 10 anni di arretrato, corrispondenti al termine di prescrizione del Canone Rai. 

 

  • Risparmia con l’Offerta di Jen Energia Canone Zero! 

OFFERTE

ASSISTENZA

APPENDICE

Luce

Gas

JEN ENERGIA S.R.L. - CF/P.IVA: 10815320964
Sede Legale: Via Vincenzo Monti 48, 20123 Milano 

Numero Verde: 800 18 35 02
Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di CANARBINO S.p.A.

JENENERGIA_Tavola disegno 1.png